Abuso ufficio, condannato Iorio

L'ex presidente della Regione Molise Michele Iorio è stato condannato in Corte d'Appello a Campobasso a sei mesi, a cui si aggiunge un anno di interdizione dai pubblici uffici, per la vicenda dello Zuccherificio del Molise. In primo grado Iorio era stato assolto. Con lui è stato condannato anche l'ex assessore regionale Gianfranco Vitagliano. Entrambi erano accusati di abuso d'ufficio per la cessione delle quote di proprietà dello Zuccerificio di Termoli (Campobasso) a Remo Perna, ex imprenditore tessile di Isernia. Per Iorio si tratta di una brutta tegola in piena campagna elettorale: la sua candidatura a presidente della Regione per le prossime amministrative del 22 aprile e quindi a rischio per la Legge Severino, legge che da subito lo fa decadere da consigliere regionale. Iorio era anche in lizza per un posto al Senato per le politiche.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Isernia News
  2. Isernia News
  3. Isernia News
  4. Isernia News
  5. Isernia News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Santa Maria del Molise

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...